[google90b38444bd13ffe9.html]

La Terra di Mezzo


Vai ai contenuti

Menu principale:


I giorni passano 8

Ogni giorno è Natale

20 Dicembre: Dedicato alla celebrazione dell'esistenza. Domani sarà il culmine della Ruota dell'Anno, il Solstizio d'Inverno. Buon Yule a tutti i naviganti che abbiano piacere di ricordare il profondo significato del rinnovamento della vita.

21 Dicembre: Dedicato a Yule, Solstizio d'Inverno

Il Natale e' la versione cristiana della rinascita del sole, fissato secondo la tradizione al 25 dicembre dal papa Giulio I (337 -352) per il duplice scopo di celebrare Gesù Cristo come "Sole di giustizia", Sol Invictus e creare una celebrazione alternativa alla più popolare festa pagana. Sin dai tempi antichi dalla Siberia alle Isole Britanniche, passando per l'Europa Centrale e il Mediterraneo, era tutto un fiorire di riti che celebravano la congiunzione della notte più lunga col giorno più breve.
L'anno volge al termine, le notti si allungano e le ore di luce sono sempre più brevi, fino al giorno del Solstizio invernale, il 21 dicembre. Ogni cosa pare cristallizzata, nell'attesa di una trasformazione: l'oscuritá è al massimo della sua espressione, eppure proprio nel momento del suo trionfo, la Luce inizia a prevalere. Le genti dell'antichitá, che si consideravano parte del grande cerchio della vita, ritenevano che ogni loro azione, anche la più piccola, potesse influenzare i grandi cicli del cosmo. Nacquero così i semplici, eppur potenti, rituali di magia “simpatica”
Come tutti i momenti di passaggio, Yule è un periodo carico di valenze nel nostro microcosmo individuale, dominato da miti e simboli provenienti da un passato lontanissimo: l’Anno invecchiato, il Re divenuto oscuro, il Sole al suo ultimo tramonto parlano di una morte apparente, a cui seguirà l’esplosione della rinascita che si festeggia con fuochi e doni. La pianta sacra del Solstizio d'Inverno è il vischio.

Brano riferito alla Ruota dell'Anno, tratto dal primo volume "Come essere magici e felici" edizioni La Terra di Mezzo



Torna ai contenuti | Torna al menu