[google90b38444bd13ffe9.html]

La Terra di Mezzo


Vai ai contenuti

Menu principale:


C'era una volta La Terra di Mezzo





Per me si giunge al tempo mai scordato
dall'alma nostra in trascorse vite,
allorquando il Cavalier ancor non era l'Ultimo
e nel sangue correa l'avventura...
di foglie il misterioso frusciar,
di criniere al vento il lampo biondo,
d'impavidi cuor il batter generoso,
e d'arme il fiero clangor,
rendean giustizia alle magiche Creature tutte,
nell'alchimia dell'Universo lato...






Coloro che sognano di giorno
sanno molte cose che sfuggono
a chi sogna soltanto di notte."
E.A.Poe










Così scrivevamo:

Il video è stato dedicato al settimo anniversario di vita de la Terra di Mezzo che aveva compiuto ancora nella sede storica di Moncalieri nel 2012.
L'entusiasmo e la passione non ci hanno mai abbandonate, nonostante i tempi tanto bui e prove ardue personali, anzi, cadenzano quotidianamente il senso magico della nostra esistenza: visi tristi si rasserenano, visi distesi si aprono al sorriso, visi sorridenti si uniscono alla nostra gioia appena sentono l'abbraccio che l'essenza de La Terra di Mezzo continua a regalare ai viaggiatori che la scoprono e a cui va il nostro commosso ringraziamento per la loro voglia di credere ancora al valore dei sogni che si nutrono di armonica spiritualità, di colorata bellezza e di sconfinata fantasia

Luce e mammaLuna

https://youtu.be/74Q622eMfWA

19 Maggio 2013

...ed è così tanto vero che abbiamo sentito il desiderio di condividere la nostra esperienza con un maggior numero di creature, facilitando loro la scoperta de La Terra di Mezzo. In questi ultimi tempi ci sono state fatte proposte alternative di spostare lo stile unico della nostra Terra, inserendolo in un progetto "franchising", in capitali estere (New York, Parigi, Londra), ma non abbiamo preso in considerazione un'ipotesi che avrebbe tentato di moltiplicare uno spirito nato con noi, che vive in noi e che riteniamo assolutamente non riproducibile. Così, restiamo, per ora, a Torino, in via XX Settembre, in un locale le cui energie ci hanno subito accolte rassicurandoci. E' stato un quieto, elegante atelier per più di sessanta anni. Le mura non hanno, quindi, vissuto e assorbito le ormai comuni turbolenze di cambi gestionali continui. E questa gentile storia, un pò retro, pareva essere lì perché noi potessimo raccontarla. Speriamo con tutta l'anima di darle un degno prosieguo in una Luce più ampia, curiosa, emozionante, colorandola delle ali de La Terra di Mezzo che, come una coraggiosa Fenice, è risorta in un Altrove privo, come sempre, di confini spaziotemporali per portarVi con sè in una nuova avventura...


...Ma a fine settembre 2014 L'OMBRA ha iniziato ad oscurare la Luce. Si sono mosse energie negative insospettabili che hanno stroncato lo sviluppo del progetto immaginato, sognato, voluto e al quale erano stati dedicati ogni pensiero, azione, impegno umano e finanziario. Così, l'unica via percorribile è stato l'abbandono di quel luogo a cui avevamo creduto, affinchè La Terra di Mezzo salvasse la propria incorrotta e incorruttibile bellezza nel nostro comune e accomunante ricordo. E lasciare libero il suo meraviglioso Unicorno, affinché possa correre sempre e ancora nel cielo della Fantasia degli umani che abbiano il Dono di sentirne affine l' indomito spirito...


Potrete sempre contattarci tramite mail:
allaterradimezzo@gmail.com


Torna ai contenuti | Torna al menu